Post in evidenza

Piccoli spiragli

Immagine
Provare ad immaginare una prima pagina del genere era difficile anche per i migliori registi di film catastrofici, almeno fino a qualche mese fa. Sono passati già due mesi dall'inizio di questa storia, il mio ultimo viaggio a Barcellona, il ritorno e la  successiva quarantena, dapprima in alcuni comuni del nord, poi le regioni e a finire l'Italia intera. Prime pagine 1 Marzo 2020 I titoli principali di allora erano già sul tema, ma molto più concentrati su quelle che potevano essere le conseguenze possibili che sul problema stesso da affrontare nell'immediato e come al solito la serie A era nei trafiletti di tutte le prime pagine. Ma ci manca veramente il calcio? Tralasciando il sottoscritto, molte delle persone che sento appassionate di pallone, non ne sentono la minima mancanza e forse di questo se ne stanno rendendo conto anche alla FIGC. Siamo d'accordo che il lato economico è il capitano reggente in carica, ma come per il calcio anche per tutt

Comando tail su Windows

Quante volte abbiamo utilizzato su linux il comando # tail -f nomefile per monitorare qualche file di log!
Per chi ancora non lo sapesse questa bella funzione (quasi) esclusiva della shell linux, che permette di leggere 'live' le ultime righe di un file (solitamente di log), è disponibile anche su sistemi windows.
Ci sono ormai molti programmini che lo fanno, come ad esempio  Baretail, io però utilizzo da qualche tempo la funzionalità di Notepad++ che già utilizzo.
E si, oltre ad essere a mio parere il miglior editor di testo sul mercato (gratuito) Notepad++ ha molte altre funzioni tra cui il tail -f
Semplicemente una volta aperto il file da monitorare basta andare sul menu
Visualizza  >  Monitora (tail -f)


e ogni volta che il file viene alimentato da nuovi eventi li vedrete scorrere live.

Se questo articolo ti è stato utile puoi ringraziarmi con un clic su questo banner di Google. Grazie.

Commenti

Post popolari in questo blog

La connessione non è privata - err_cert_invalid

Upgrade di un host esxi 5.5 to 6.5 via CLI (senza update manager)