sabato 21 gennaio 2012

Le cose che credi di sapere


Sei ormai in azienda da oltre 10 anni, credi a volte di sapere come girano le cose, poi all'improvviso, quando chiedi qualcosa di cui sai già la risposta, tutto cambia.
Sono abituato ormai a queste situazioni, e non ne sono affatto deluso o irritato, anzi, tutto questo significa che la dinamicità del lavoro è all'ordine del giorno, e dove da una parte può sembrare un bene dall'altra può essere meglio.

Certo poi, quando ci sono quelle catene che hanno più anelli che terminano in solitaria, e tu pensi dopo un lavoro di chiudere una cosa, ne rimangono aperte altre quattro, li c'è qualcosa da rivedere, e a volte non si trova il tempo per occuparsi di queste cose più piccole, perché abbagliati da un nuovo progetto o dal routinario.

Di ottimizzazione del tempo ne parleremo, tutto si può fare e sempre, l'importante è sapersi organizzare bene, spingendosi sempre al limite del possibile.

Nessun commento:

Posta un commento