martedì 2 settembre 2014

La connessione non è privata - err_cert_invalid

Generally it's a problem of windows xp, you must install service pack 3

Capita di accedere ad un sito web con chrome e appare un grande lucchetto rosso che ci dice:
Se non siete andati su siti poco attendibili, dipende dal vostro (aimè) Windows XP non aggiornato.
E' sufficiente allora installare il service pack 3 al vostro Windows XP ed il problema è risolto.

Poi ci sono molti motivi per cui può apparire questo avviso, e qui sotto sono riportate le cause e le soluzioni più comuni fornite da Google.

Se ti è piaciuto il post clicca su questo banner (grazie).


Verifica dell'utilizzo di una connessione protetta (SSL) da parte dei siti

Se inserisci dati personali sensibili in una pagina, assicurati che sia presente l'icona a forma di lucchetto a sinistra della barra degli indirizzi in cui compare l'URL del sito e che, di conseguenza, il sito utilizzi il protocollo SSL. I siti possono utilizzare il protocollo SSL per impedire a terze parti di interferire con le informazioni trasmesse attraverso il tunnel.
IconaSignificato
Blank page iconIl sito non utilizza SSL.Questa icona viene visualizzata per i siti http://. Per la maggior parte dei siti non occorre utilizzare il protocollo SSL, perché non vengono gestiti dati sensibili. Evita di inserire nella pagina dati sensibili, quali i dati della carta di credito oppure i dati di accesso alla banca. Se su un sito che non utilizza SSL ti vengono richieste informazioni simili, potresti contattare il proprietario del sito web.
Icona Bloccahttps verdeGoogle Chrome ha stabilito correttamente una connessione protetta con il sito che stai visitando.Cerca questa icona e accertati che il dominio dell'URL sia corretto prima di accedere al sito o inserire informazioni sensibili nella pagina. Se un sito utilizza un certificato EV SSL (Extended Validation SSL), accanto all'icona in verde viene visualizzato anche il nome dell'organizzazione.
icona di avvisohttps gialloIl sito utilizza SSL, ma Google Chrome ha rilevato la presenza di contenuto non protetto nella pagina.Fai attenzione se inserisci dati sensibili in questa pagina. I contenuti non sicuri possono fornire a qualcuno la via d'accesso per modificare l'aspetto della pagina.
icona di avvisohttps rossoIl sito utilizza SSL, ma Google Chrome ha rilevato la presenza di contenuto non protetto ad alto rischio nella pagina, oppure problemi con il certificato del sito.Non inserire dati sensibili in questa pagina. Un certificato non valido o altri gravi problemi con https potrebbero essere un indizio che qualcuno stia tentando di interferire con la tua connessione al sito.

Messaggi di avviso SSL

Quando Chrome rileva che il caricamento protetto della pagina è impedito dalla tua connessione Internet o dal tuo computer, potrebbe comparire questo messaggio: "La tua connessione non è privata". Se viene visualizzato questo messaggio, puoi fare clic su Avanzate per approfondire il problema. Le cause possono includere le seguenti:
  • Il certificato non è stato rilasciato da un ente di terze parti riconosciuto. Poiché tutti possono creare un certificato, Google Chrome controlla se il certificato del sito è stato rilasciato da un'organizzazione affidabile. Ulteriori informazioni sull'avviso.
  • Il certificato del sito non è aggiornato, quindi Google Chrome non può verificare che il sito sia sicuro.
  • La connessione tra il browser e il sito web potrebbe non essere protetta.

Passaggi per la risoluzione dei problemi

Se hai ricevuto un messaggio di avviso SSL, i passaggi riportati di seguito ti aiuteranno a risolvere il problema.
Generali:
  • Se stai provando ad accedere a un portale Wi-Fi, visita un sito web in HTTP per entrare nella pagina di accesso Wi-Fi.
  • Verifica che l'ora sia impostata correttamente e controlla in particolar modo l'anno.
  • Prova ad accedere alla pagina in modalità Incognito. Se ci riesci, significa che una delle tue estensioni è la causa del problema di sicurezza e che sarà necessario rimuovere le estensioni non necessarie. Ulteriori informazioni sul ripristino delle impostazioni del browser.
  • Se disponi di un software antivirus in grado di fornire "protezione HTTPS", potrebbe interferire con la capacità del browser di garantire sicurezza.
Windows:
  • Se utilizzi Windows XP, assicurati che Service Pack 3 sia installato.

Visualizzazione di ulteriori dettagli del sito

Fai clic sull'icona Blank page icono sull'icona a forma di lucchetto per visualizzare ulteriori dettagli in merito all'identità del sito, la connessione e la cronologia di navigazione per quel sito.

Identità del sito

Per verificare la loro identità, i siti che utilizzano il protocollo SSL presentano al browser certificati di sicurezza. Chiunque può creare un sito web fingendosi qualcun altro, ma solo il vero sito possiede un certificato di sicurezza valido per l'URL che stai cercando di raggiungere. I certificati non validi possono indicare che qualcuno sta tentando di interferire con la connessione al sito.
IconaSignificato
lucchetto verdeIl certificato del sito è validoe la sua identità è stata verificata da un'autorità di terze parti attendibile.
avviso arancioneIl sito non ha fornito un certificato al browser.Questo è normale nel caso di comuni siti HTTP (cerca l'icona Blank page iconnella barra degli indirizzi), perché in genere i certificati vengono forniti soltanto se il sito utilizza SSL.
lucchetto rossoGoogle Chrome ha riscontrato problemi con il certificato del sito. Procedi con prudenza, poiché il sito potrebbe spacciarsi per un altro sito al fine di indurti con l'inganno a condividere informazioni personali o dati sensibili.

La connessione al sito

Google Chrome ti informa se la connessione è crittografata o meno. Se la connessione non è protetta, terze parti potrebbero essere in grado di visualizzare o manomettere le informazioni che fornisci al sito.
IconaSignificato
lucchetto verdeGoogle Chrome è riuscito a stabilire una connessione protetta con il sito che stai visitando.
avviso arancioneLa tua connessione al sito non è crittografata.Questo è normale nel caso di comuni siti HTTP (cerca l'icona Blank page iconnella barra degli indirizzi).
avviso grigioLa tua connessione al sito è crittografata, ma Google Chrome ha rilevato del contenuto misto sulla pagina.Sii prudente se inserisci informazioni in questa pagina. I contenuti misti possono fornire a qualcuno la via d'accesso per manipolare la pagina. Questi contenuti potrebbero essere immagini o annunci di terze parti incorporati nella pagina.
lucchetto rossoLa tua connessione al sito è crittografata, ma Google Chrome ha rilevato scripting misto nella pagina.Sii prudente se inserisci informazioni personali in questa pagina. Lo scripting misto può fornire a qualcuno la via d'accesso per assumere il controllo della pagina. Questi contenuti potrebbero essere video o script di terze parti incorporati nella pagina. Se sei connesso a Internet da una rete pubblica wireless, lo scripting misto potrebbe costituire un rischio dal momento che le reti wireless sono più semplici da alterare rispetto a quelle cablate.

Cronologia delle visite

In questa sezione puoi controllare se hai già visitato il sito in passato. Tuttavia, se hai eliminato cache e cookie, anche la cronologia è stata azzerata.
IconaSignificato
avviso bluHai già visitato questo sito, perciò probabilmente si tratta di un sito affidabile.
avviso arancioneNon hai mai visitato questo sito prima d'ora.Questo messaggio è normale se sai che è vero. Se, invece, il sito ti sembra familiare e non hai cancellato la cronologia di navigazione di recente, è possibile che il sito si spacci per un altro sito. Procedi con prudenza.

4 commenti:

  1. Molto utile, grazie!

    RispondiElimina
  2. ho già il sp3 ma il problema rimane...

    RispondiElimina
  3. Stesso problema con iPhone e Safari...

    RispondiElimina